Pietro Pitingolo, Responsabile Sales e Marketing di SunCity, ci svela quali sono i 5 errori che da evitare quando si sceglie un impianto fotovoltaico.

In azienda riceviamo ogni giorno moltissime richieste di preventivi per l’acquisto e installazione di impianti fotovoltaici e sempre traspare la diffidenza del privato, così come delle aziende, verso il nostro settore, la paura di essere “fregati” diciamo così. Questa paura è frutto del proliferare di “esperti” dell’energia e di portali online che promettono la ricetta perfetta senza però avere cura nello scegliere gli ingredienti.

Chi è alla ricerca di un impianto fotovoltaico da acquistare per la propria abitazione spesso non sa come muoversi, non è un esperto e si ritrova in un mercato che lo tempesta con centinaia di offerte. L’obiettivo finale di ognuno è quello di risparmiare e smettere di spendere centinaia di euro per l’elettricità.

L’acquisto e l’installazione di impianto fotovoltaico è sicuramente la scelta migliore per risparmiare sulla bolletta e avere a disposizione un’energia pulita, ma è necessario fare le scelte giuste per non commettere errori che rischierebbero di annullare i vantaggi dell’impianto fotovoltaico.

I 5 ERRORI DA EVITARE

In questo articolo presenterò i 5 principali errori da evitare quando si sceglie un impianto fotovoltaico dando alcuni suggerimenti utili per muoversi in questo ambito.

 

1° ERRORE: Affidarsi a ditte non qualificate

Spesso i “professionisti” con cui ci si interfaccia non sono in realtà tali, può capitare che non abbiano le giuste competenze e la giusta esperienza nel settore dell’energia, a volte sono “commerciali” travestiti da esperti che puntano alla vendita senza conoscere le reali problematiche del settore.

Scegliere la giusta ditta con cui progettare e realizzare gli interventi è fondamentale e i fattori da valutare non possono essere solo economici. Occorre valutare:

 

  • Esperienza: informarsi sugli impianti realizzati e sugli anni di esperienza
  • Testimonianze clienti: valutare e prendere in considerazione cosa dicono le persone a cui sono stati realizzati impianti simili a quelli che vuoi realizzare
  • Certificazioni: possedere certificazioni riconosciute è senza dubbio il segno di un’attenzione aziendale e una qualità organizzativa e di procedure che costituisce un’ottima premessa

 

 

2° ERRORE: Scegliere solo in base al prezzo

Cercare di ottenere il miglior prezzo è senza dubbio lecito e importante per chi sceglie di fare un investimento, ma è importante ricordare che solo scegliendo prodotti performanti e progettando l’impianto in relazione alle proprie esigenze è possibile un ritorno dell’investimento e un reale risparmio sulle bollette. Un impianto più economico ma male dimensionato ad esempio può risultare svantaggioso.

Occorre sempre valutare il prezzo in relazione al prodotto che si sceglie. Un po’ come quando si decide di acquistare un’automobile, si sa sin da subito che il prezzo dipenderà da diversi fattori, dalla marca, dal modello, dalla cilindrata, dai vari optional. Purtroppo se queste valutazioni sono vere per le auto, per gli interventi di efficienza energetica sono spesso trascurate, come se si acquistasse indistintamente senza aver chiaro qual è la soluzione migliore per la propria situazione. Scegliere in base al proprio budget ma con cognizione di causa su ciò che si acquista, sulle performance, la durata nel tempo ecc.

 

 

3° ERRORE: Acquistare soluzioni standard non personalizzate e male dimensionate

È fondamentale innanzitutto conoscere i dati sui propri consumi avendo a disposizione le proprie bollette, dopodiché è essenziale valutare la tipologia, dimensione e l’esposizione del tetto poiché sono fattori chiave che influenzano la scelta dell’impianto fotovoltaico da installare. Sottovalutarli o non dare loro la giusta importanza sarebbe un grosso errore.

Aspetti all’apparenza banali come la presenza di alberi nelle vicinanze della tua abitazione o di antenne e comignoli sul tetto, che potrebbero fare ombra e oscurare i pannelli, vanno attentamente valutati e calcolati, per impedire cali di produttività.

Insomma, l’installazione impianto fotovoltaico deve essere ad hoc, personalizzata e su misura in relazione alle proprie esigenze. E per farlo è necessario un sopralluogo scrupoloso da parte di tecnici qualificati e competenti, in grado di individuare la soluzione più adatta ai tuoi bisogni e ai tuoi consumi. Soluzioni standard che promettono grandi risultati rappresentano un rischio da cui consigliamo di tenersi alla larga.

 

 

4° ERRORE: Sottovalutare l’importanza dei sistemi di accumulo

Spesso troppo sottovalutato, il sistema di accumulo, costituito da un gruppo di batterie da integrare al proprio impianto, risulta essere un fattore chiave poiché consente di immagazzinare, in gergo “stoccare”, l’energia solare prodotta dai pannelli ma non immediatamente consumata durante la giornata, per poterla poi riutilizzare quando si avrà bisogno, consentendo così di aumentare l’autoconsumo di elettricità, massimizzando il proprio investimento.

  • Massimo rendimento dei moduli fotovoltaici
  • Ottimizzazione della quota di autoconsumo
  • Risparmio in bolletta
  • Aumento dell’indipendenza energetica
  • Energia pulita a disposizione 24 ore su 24

Anche la scelta di quali batterie accumulo fotovoltaico installare va ponderata attentamente. Il Sistema Solare deve garantirti un risparmio elevato, senza rinunciare ai comfort a cui sei abituato.

 

 

5° ERRORE: Trascurare il corretto monitoraggio e la giusta manutenzione dell’impianto

Un sistema di monitoraggio del proprio impianto fotovoltaico è indispensabile per tenere sotto controllo le performance e capire cosa sta succedendo in tempo reale, permettendoti di controllare quanto stai producendo e quanto stai consumando, in modo da poter intervenire per ottimizzarne il funzionamento.

 

Inoltre un adeguato monitoraggio permette anche di capire se tutti i componenti funzionano a dovere, intervenendo in caso di malfunzionamenti anche solo parziali.

Proprio relativamente alla manutenzione va ricordato che una volta installati i pannelli è necessario e consigliato almeno una volta all’anno eseguire un check-up completo, per verificare che tutto funzioni correttamente, poiché la manutenzione periodica del sistema fotovoltaico è fondamentale per ottenere sempre il massimo rendimento dei pannelli e poter così beneficiare di un risparmio costante nel tempo.

Questi sono i principali errori che comunemente si compiono quando si decide di acquistare un impianto fotovoltaico ma la lista è ancora lunga. Saremo felici di aiutarti e guidarti nella soluzione ad hoc per le tue esigenze.

Contattaci per una consulenza e un preventivo

 

Per non perderti i prossimi articoli iscriviti alla nostra newsletter!